Seguici su
Cerca

Assegnazione alloggi ERP

Servizio Attivo
L’ufficio si occupa delle attività inerenti l’assegnazione di abitazioni di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.).

La Regione Puglia riconosce e promuove il diritto all’abitazione mediante politiche abitative volte a soddisfare il fabbisogno delle famiglie e delle persone meno abbienti e di particolari categorie sociali.


Per accedere agli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica è necessario partecipare ad un bando pubblico indetto dal Comune di Sternatia, con cadenza almeno quadriennale.




A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a  tutti coloro che sono in possesso dei requisiti prescritti dall'art. 3 della normativa regionale espressi nella Legge Regionale n. 10/2014. I requisiti devono essere posseduti da parte del richiedente al momento della presentazione della domanda nonchè al momento dell'assegnazione dell'alloggio e devono permanere in costanza del rapporto.

Descrizione

L’ufficio si occupa delle attività inerenti l’assegnazione di abitazioni di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.).

La Regione Puglia riconosce e promuove il diritto all’abitazione mediante politiche abitative volte a soddisfare il fabbisogno delle famiglie e delle persone meno abbienti e di particolari categorie sociali.
Per accedere agli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica è necessario partecipare ad un bando pubblico indetto dal Comune di Sternatia, con cadenza almeno quadriennale.

Come fare

Il cittadino può richiedere il servizio compilando l'apposito modulo avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta, successivamente alla pubblicazione del bando da parte del Comune. La documentazione deve essere presentata, brevi manu, presso l'Ufficio Protocollo sito in Via B. Ancora 42 oppure a mezzo pec all'indirizzo: protocollo.comune.sternatia@pec.rupar.puglia.it.

Cosa serve

La domanda è presentata successivamente alla pubblicazione del bando da parte del Comune. Il cittadino deve possedere tutti i requisiti richiesti al momento della presentazione della domanda stessa.

  • La documentazione da allegare alla domanda è presente nel bando comunale.

Cosa si ottiene

L'Ufficio, previa istruttoria delle domande pervenute, provvede alla formazione di una graduatoria provvisoria fino alla decorrenza dei termini previsti dalla legge e successiva assegnazione degli alloggi.

Tempi e scadenze

La pubblicazione della graduatoria provvisoria permette ai partecipanti interessati  di presentare ricorso, entro 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria stessa, alla Commissione Provinciale di Edilizia Residenziale Pubblica per il tramite dell'Ufficio competente di questo Ente. In assenza di ricorsi, l'Ufficio pubblica la graduatoria definitiva.
Per ulteriori informazioni, gli interessati possono rivolgersi all'Ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio

Documenti allegati

Termini e Condizioni del Servizio (43,93 KB)
Termini e condizioni che definiscono e disciplinano le modalità e i termini secondo i quali l’Ente fornisce sul sito il servizio on line o a sportello

Contatti

Argomenti:Pagina aggiornata il 17/12/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri